• Demo
  • Demo
  • Demo

CONSENSO INFORMATO

Scritto da Super User on . Postato in Uncategorised

СНПЧ А7 Уфа, обзоры принтеров и МФУ

Per testare il Dna di un individuo è necessario il suo consenso.
Se l’individuo è un minore di 18 anni deve dare il consenso la persona che ne abbia la patria potestà.

Invitiamo inoltre le persone coinvolte ad informarsi al meglio sulle analisi e sui potenziali esiti. I nostri specialisti sono sempre pronti a rispondere ad ogni domanda e numerose informazioni sono già disponibili su questo sito web.

Sollecitiamo l’attenta considerazione di quanto di seguito descritto se si intende eseguire un test del Dna:

Il processo d’analisi

I campioni per il test del Dna sono normalmente prelevati con tamponi buccali, un metodo indolore e generalmente privo di rischi. Alcuni esami particolari potrebbero richiedere altri metodi per la raccolta del campione, come il prelievo del sangue. I campioni di Dna delle parti testate sono analizzati dal nostro laboratorio per compatibilità in diversi loci in non oltre 5-7 giorni lavorativi salvo esami particolari. Inviamo i risultati al cliente non appena disponibili tramite posta o tramite email, secondo le sue richieste. Sono disponibili opzioni alternative di consegna dei risultati.

Le persone coinvolte

In caso di verifica di paternità, si invitano a partecipare al test sia la madre che il presunto padre. In questo caso le informazioni genetiche sulla madre possono essere usate nel calcolo della paternità. Tuttavia, se la partecipazione della madre non è possibile, il test viene ugualmente eseguito ottenendo risultati precisi e conclusivi.

Implicazioni dei risultati

I risultati del test del Dna possono avere implicazioni in grado di influire sulla vita di coloro che ne sono coinvolti. Si consiglia di valutare preventivamente e accuratamente le possibili conseguenze di un risultato positivo o negativo.